Condividere un appartamento a Torino

Appartamenti condivisi e coinquilini a Torino

type.private_room 1561 472/month
type.residence 19 800/month
type.studio 303 1079/month
stats.apartment.2 64 1054/month
stats.apartment.3 16 1145/month
stats.apartment.4 7 1977/month
*:2022-05-19T08:13:37.084Z

Il capoluogo piemontese ha una delle migliori università d'Italia, che attrae studenti dal paese stesso, ma anche da altre parti d'Europa e del mondo. Se vuoi vivere in un appartamento condiviso devi sapere che la richiesta aumenta molto nei mesi di agosto e settembre, quindi dovresti prenotare velocemente quando trovi l'alloggio ideale per te. Sicuramente puoi trovare il tuo appartamento condiviso ideale nel motore di ricerca Erasmus Play.

Vantaggi e svantaggi di condividere un appartamento a Torino

https://erasmusplay.com/it/search/torino.html?sort=cheapest

Questi sono alcuni dei vantaggi e svantaggi di vivere in un appartamento condiviso nella città italiana:

Vantaggi di condividere un appartamento a Torino 

Risparmiando sul costo dell'affitto, potrai sfruttare quei soldi per il tempo libero che questa città offre, che comprende cinema, teatri, club, discoteche, musei, fiere, tra gli altri. Potrai anche spostarti nelle città vicine, come Milano.

  • Se uno dei tuoi coinquilini è italiano, potrai praticare la lingua e conoscere meglio la cultura del paese. E, se gli altri coinquilini sono di altre nazionalità, potrai condividere un ambiente multiculturale.

  • A Torino ci sono molte stanze singole tra cui scegliere e troverai anche stanze condivise. Queste sono solitamente più economiche e hanno tutto il necessario per tutti gli occupanti della stanza.

Svantaggi di condividere un appartamento a Torino 

  • In inverno fa molto freddo. Devi accordarti con i tuoi coinquilini sull'uso del riscaldamento in modo che non siano sorpresi dalle bollette di fine mese.

  • Alcuni alloggi non dispongono di determinati mobili e nemmeno di una lavatrice. Presta attenzione alle caratteristiche della stanza e dell'intero appartamento. 

App Erasmus per il tuo scambio a Torino

Ci sono delle app per Erasmus+ che puoi utilizzare per gestire le diverse fasi del tuo scambio a Torino. Grazie a esse, come quella della Commissione Europea, avrai accesso a informazioni e istruzioni per lo svolgimento delle procedure, oltre a servizi in città e sconti per i giovani per escursioni in località vicine come Genova, Milano o località della Francia.

Come incontrare persone a Torino? 

https://erasmusplay.com/it/search/torino.html

Il modo più semplice per incontrare persone a Torino è condividere un appartamento, così sarai con qualcuno appena arrivi in ​​città. È inoltre possibile utilizzare le seguenti modalità:

Associazioni studentesche a Torino

ESN Torino organizza attività durante tutto l'anno per l'integrazione degli studenti internazionali. All'inizio dell'anno accademico di solito organizzano cene internazionali, aperitivi e altri eventi in modo che i giovani si conoscano, e poi continuano a fare varie attività e viaggi economici da condividere tra loro.

Gruppi Facebook per l’Erasmus a Torino 

Nei gruppi suddivisi per anno accademico o generici, in stile "Erasmus Torino", troverai informazioni sugli eventi e anche sugli studenti che lasciano la città e che offrono biciclette o mobili. Nel caso del gruppo ESN Torino, potrai vedere i diversi eventi che stanno organizzando.

Gruppi di Whatsapp per l’Erasmus a Torino 

A volte i gruppi WhatsApp vengono creati da associazioni e gruppi Facebook. L'idea di questi gruppi è che gli studenti possano essere in contatto più diretto tra loro, conoscersi e organizzare vari progetti.

Suggerimenti per condividere un appartamento per studenti a Torino

Ti diamo alcuni consigli per vivere in un appartamento condiviso nella città italiana:

  • Se vuoi vivere in un quartiere con molta atmosfera, ti consigliamo il centro città, anche se molti studenti preferiscono altre zone come La Crocetta o Lingotto per la loro vicinanza alle università.

  • Molti dei vecchi edifici non hanno l'ascensore, quindi se il tuo appartamento è su un piano più alto dovrai abituarti a salire le scale ogni giorno.

  • A volte si cerca che tutte le persone che vivono in un appartamento siano dello stesso sesso, cioè tutte donne o tutti gli uomini, quindi presta attenzione a questo dettaglio quando cerchi un alloggio in affitto.

  • Il costo del riscaldamento è generalmente piuttosto elevato. Controlla se è compreso nelle spese, perché altrimenti durante i mesi invernali dovrai aggiungere un importo extra a fine mese per pagarlo.

Domande frequenti sulla condivisione di un appartamento a Torino

Quanto costa un appartamento condiviso a Torino?
Il costo mensile delle stanze condivise di solito varia da 200€ in su. Le camere singole, invece, hanno un minimo di circa 350€.
Dove cercare gli appartamenti condivisi a Torino?
Fallo nel motore di ricerca Erasmus Play, dove potrai confrontare le immagini, le caratteristiche, l'ubicazione e i prezzi delle camere e degli appartamenti verificati che sono disponibili per gli studenti.
Quali sono i vantaggi di condividere un appartamento a Torino?
Potrai risparmiare molto sul costo dell'affitto e sulle bollette, scegliendo tra camere singole o condivise. Approfitta di quei soldi extra per fare altre attività e viaggiare per Torino.
Cosa chiedere prima di andare a vivere in un appartamento a Torino?
Chiedere se le bollette (compreso il riscaldamento) sono incluse nel prezzo dell’affitto. Dovresti anche chiedere ai tuoi colleghi le regole dell'appartamento per chiarire sin dall'inizio, pulizie, visite, riunioni nell'appartamento, ecc.
Quali sono le migliori app per trovare coinquilini a Torino?
Dovresti cercare in app e siti web come Erasmus Play, dove potrai anche vedere le caratteristiche del tuo alloggio condiviso, venendo a conoscenza di tutto ciò che include.